Chi e Gianna Buongiorno?

 

Originaria della provincia di Treviso vive in Friuli, a Pordenone, dal 1976

La sua passione per la cucina nasce nel 1972 quando, al suo diciottesimo compleanno, suo padre le regala il Cucchiaio D’argento (sesta ristampa V edizione 1965). È così che inizia a imparare le tecniche di base della cucina Italiana e vi si appassiona.

Si occupa di prodotti e produttori del Friuli Venezia Giulia dal 1997, quando ha iniziato a organizzare i primi corsi di cucina grazie al suo percorso con Slow Food, prima come socia, poi come fiduciaria. Da tre anni fa parte della Segreteria Regionale occupandosi in particolare di educazione e master.

Ha collaborato a diverse manifestazioni di rilievo come Taste of Milan, Fiera Cucinare, Pordenonelegge, ha fatto parte della giuria di Cooking for Art, tutto questo le ha permesso di incontrare, ospitare e presentare cuochi di rilievo tra cui: Heinz Beck, Luca Montersino, Carlo Cracco, Filippo La Mantia, Carlo Petrini e molti altri.

Il suo maggiore interesse da sempre è rivolto ai contadini, agli allevatori, ai produttori di vino, ai mugnai, e a quegli artigiani del cibo che sanno conservare le eccellenze del territorio. Il suo obiettivo principale, attraverso lo scouting e la divulgazione dei loro prodotti, è far conoscere i giovani che hanno iniziato a lavorare la terra dei loro padri e dei loro nonni, producendo degli ingredienti di grande qualità.

Recentemente ha partecipato a due puntate della Prova del Cuoco su Rai 1  per Il Campanile d’Italia insieme al cuoco Federico Mariutti dell’Osteria Turlonia.

 

 

 

Ti piacerebbe incontrarmi per parlare dei tuoi prodotti e della tua realtà aziendale?